Tradizione

Chi siamo e la nostra storia

Gli Inizi

La moleria Panizzi Eugenio nasce a Murano nel 1960. Il fondatore, Eugenio, nato a Grandate nel comasco nel 1922, aveva cominciato le sue esperienze lavorative all’età di 11 anni, in una moleria della zona, imparando le varie tecniche di molatura.

 

Dopo la seconda Guerra Mondiale, nei primi anni 50, Eugenio arriva a Murano dove raggiunge il cognato Marco Varisco, anche lui maestro molatore, che aveva da poco aperto una moleria. All’epoca, la ditta lavorava principalmente per conto della fabbrica Livellara, azienda leader nella produzione di oggettistica in cristallo, insediatasi a Murano nel dopoguerra nell’area delle Conterie Muranesi, proprio di fronte alla sede della moleria.

 

Le lavorazioni principali che venivano realizzate erano incisioni e molature tipo boemia, su calici, caraffe, bottiglie, piatti, prodotti per la tavola in genere e per l’illuminazione.

Gli Anni ’60 e ’70

Nel 1960 Eugenio rileva la moleria dal cognato Marco, nel frattempo trasferitosi a Treviso, ed inizia la sua attività come “PANIZZI EUGENIO”, azienda specializzata nella molatura ed incisione artistica di vetri e cristalli tipo boemia, prodotti ricercatissimi da clienti di tutto il mondo. Fin da subito Eugenio punta l’attenzione sulla qualità e sulla cura del particolare. Queste attenzioni rimarranno nel tempo, e risultano, ancora oggi, le caratteristiche peculiari dell’azienda.

 

Negli anni ’70 inizia a lavorare con Eugenio il figlio Mauro che, seguendo gli insegnamenti del padre, riesce ad apprendere i segreti della molatura tradizionale e dell’incisione, elementi indispensabili perché la formazione di un maestro molatore possa dirsi completa. Qualche anno più tardi anche il figlio Franco comincia a frequentare la moleria del padre, imparando le varie tecniche di lavorazione artigianale.

Pur continuando ad utilizzare le metodologie di lavoro tradizionali, vogliamo coniugare le tecniche della moleria e quelle della battitura, del fusing e della sabbiatura, in una perfetta simbiosi di  gusto antico e design moderno. 

Dagli anni ’80 ai giorni nostri

Nel 1985 Franco e Mauro entrano, come soci, a far parte della ditta che si chiamerà “PANIZZI EUGENIO & C. SNC”, dando nuova linfa all’attività e, grazie all’introduzione di nuovi progetti, integrano e modificano alcune linee di produzione, adeguando i prodotti alle nuove richieste della clientela.
Rilevante per la loro crescita è stato l’anno 1994 che ha visto l’installazione di forni per la fusione del vetro (in linguaggio tecnico “fusing”); parallelamente frequentano un corso specialistico di disegno del vetro, presso il Centro Studio Vetro di Murano.

 

La produzione assume fin da subito dei tratti caratteristici, differenziandosi dalla consueta produzione muranese. Sulla base di queste innovazioni, i prodotti, unici nel loro genere, assumono le accattivanti linee che una clientela sempre più consapevole ed esigente richiedeva. In tal senso viene aperto, attiguo al laboratorio, uno show-room per presentare al pubblico tutti gli oggetti della linea di produzione.

team_image

Franco Panizzi

team_image

Mauro Panizzi

I Fratelli Panizzi collaborano con:

AV Mazzega, Venini, CVM, Carlo Moretti, Sent, Nason e Moretti, Seguso, Salviati, Cristiano Bianchin, Maria Grazia Rosin, Diego Lazzarini, Giorgio Vigna e Tsuchida Yasuiko